Ish Wainright torna ai Phoenix Suns: firmato un nuovo contratto Two-Way

Ish Wainright torna ai Phoenix Suns: firmato un nuovo contratto Two-Way
Wainright

L’orizzonte dei Phoenix Suns si tinge di note familiari, con un ritorno che potrebbe essere definito come un vero e proprio colpo di scena orchestrato dalla dirigenza. Le ultime indiscrezioni che scuotono il mondo della NBA parlano chiaro: Ish Wainright è destinato a tornare a vestire la maglia della squadra dell’Arizona, un ritorno alle origini che promette di portare esperienza e grinta nell’organico dei Suns.

Wainright, ala combattiva di 29 anni, non è certo un volto nuovo per i tifosi dei Suns. L’atleta ha difatti disputato ben 105 partite di stagione regolare e 13 di playoff con la squadra tra il 2021 e il 2023, lasciando un’impronta significativa nel cuore degli appassionati. Tuttavia, prima dell’inizio dell’attuale stagione, la franchigia lo aveva lasciato libero, una mossa che aveva sorpreso non pochi addetti ai lavori.

Dopo la sua partenza da Phoenix, l’avventura di Wainright aveva preso una direzione diversa, approdando ai Portland Trail Blazers. Tuttavia, il suo percorso in Oregon è stato segnato da una serie di infortuni che hanno limitato il suo contributo in campo a soltanto 7 partite. Nonostante questi contrattempi, il giocatore ha mantenuto una media di 3.4 punti a partita, con 1.8 rimbalzi e una percentuale dal campo del 33.1% in 11.8 minuti di gioco medio per incontro.

Per Wainright c’è una grande possibilità da sfruttare

Ora, secondo quanto riportato da fonti vicine alla lega, i Phoenix Suns hanno firmato un contratto di tipo “two-way” con Wainright. Questo tipo di accordo permette al giocatore di dividere il suo tempo tra la squadra NBA e la G League, offrendogli così la possibilità di essere una risorsa flessibile per la squadra. Un’opzione tattica che potrebbe rivelarsi preziosa per l’allenatore dei Suns, soprattutto considerando lo spessore e la resilienza dimostrata da Wainright nelle precedenti stagioni.

Wainright, che ha mostrato in passato di poter fare la differenza anche in brevi spezzoni di partita, avrà l’opportunità di riscattarsi e di dimostrare ancora una volta il suo valore nella NBA. La sua capacità di lottare sotto le plance e di contribuire in difesa sono qualità che l’head coach Monty Williams conosce bene e che potrebbero integrarsi perfettamente con le esigenze tattiche dei Suns.

La franchigia dell’Arizona, che punta a rafforzarsi in vista delle sfide future, sembra avere trovato in Ish Wainright un tassello importante per ampliare la propria rotazione. Mentre la stagione regolare procede verso la sua fase cruciale, i tifosi dei Suns possono già iniziare a sognare l’impatto che l’energia e la determinazione di Wainright potrebbero avere sul parquet.

Non resta che attendere il debutto (o il ritorno) dell’atleta sotto il sole di Phoenix, per vedere se la speranza e l’entusiasmo che accompagnano il suo arrivo si trasformeranno in prestazioni concrete che possano contribuire al cammino vincente della squadra.