Trippier al centro del mercato: Bayern prepara nuova offerta, il Newcastle ci pensa

Trippier al centro del mercato: Bayern prepara nuova offerta, il Newcastle ci pensa
Trippier (Instagram)

Il calciomercato è in ebollizione, e i riflettori sono puntati sul Newcastle United, ma soprattutto su un uomo: Kieran Trippier. Il terzino destro inglese, baluardo della difesa delle Magpies e pupillo di Eddie Howe, è nel mirino del Bayern Monaco che, secondo gli ultimi rumors, sta pianificando una nuova offerta per testare la fermezza del club inglese, deciso a non cedere il suo difensore.

Dopo una serie di discussioni accese all’interno del sodalizio britannico durante il fine settimana, il Newcastle ha fatto sapere che ogni ulteriore proposta per Trippier sarà respinta. Tuttavia, si mormora che questa posizione potrebbe vacillare di fronte ad un’offerta considerevolmente più alta rispetto a quella iniziale avanzata dal club tedesco sabato scorso per il trentatreenne.

Il fascino della Bundesliga e la prospettiva di ricongiungersi con i compagni d’armi agli Spurs, Harry Kane ed Eric Dier, sotto la guida di Thomas Tuchel, affascina Trippier. Ma il difensore ha voluto rassicurare i suoi attuali tifosi: intende mantenere la sua professionalità e non forzare una partenza.

Ma non è solo Trippier ad attirare le attenzioni del mercato. Callum Wilson, la punta inglese del Newcastle, ha ricevuto una proposta di prestito dall’Atlético Madrid, prontamente rifiutata dal club.

Per Trippier si profila una nuova avventura

Dato il disinteresse degli spagnoli per un acquisto definitivo di un giocatore che compirà 32 anni il mese prossimo, le possibilità che Wilson rimanga a Newcastle appaiono molto più alte rispetto a quelle di Trippier. Nonostante la suscettibilità agli infortuni, Wilson è noto per i suoi gol decisivi con la maglia delle Magpies.

Nella corrente stagione, Wilson ha messo a segno 8 reti in tutte le competizioni per il Newcastle. E mentre Howe vanta un’eccellente riserva per la fascia destra in Tino Livramento, Wilson e Alexander Isak rappresentano gli unici attaccanti centrali di esperienza nella rosa. E’ quindi impensabile che il tecnico si privi di Wilson senza avere in pugno un sostituto adeguato, soprattutto ora che il Newcastle rasenta la violazione delle regole di profitto e sostenibilità della Premier League dopo aver investito 400 milioni di sterline nella squadra nei due anni successivi all’acquisizione da parte dei sauditi.

Nonostante le dichiarazioni di facciata, la partenza di Trippier potrebbe aprire la strada all’ingaggio di un centrocampista di cui c’è urgente necessità. Howe, però, considera Trippier, arrivato per 12 milioni di sterline dall’Atlético Madrid due anni fa, un leader carismatico sia dentro che fuori dal campo e ha mantenuto un legame stretto con il difensore sin dai tempi del Burnley.

Tutto dipenderà dall’entità dell’offerta che il Bayern Monaco deciderà di formulare per il difensore, dopo che una dichiarazione di Darren Eales, amministratore delegato del Newcastle, ha suggerito che “ogni giocatore ha il suo prezzo” e che Howe avrebbe bisogno di “negoziare” prima di poter effettuare nuovi acquisti. Il calciomercato è in fermento e la vicenda Trippier sembra tutt’altro che conclusa. Tenete gli occhi aperti, appassionati del mercato, perché questa trattativa potrebbe riservare ancora colpi di scena!