Xabi Alonso nel mirino del Bayern: stipendio da capogiro per l’ex maestro di centrocampo

Xabi Alonso nel mirino del Bayern: stipendio da capogiro per l’ex maestro di centrocampo
Xabi Alonso (Instagram)

Il calcio è dinamico, sempre in movimento, e così il Bayern Monaco, uno dei club più prestigiosi d’Europa, guarda già alla prossima stagione con l’obiettivo di rafforzare la propria panchina. L’addio di Thomas Tuchel, che lascerà il timone del club bavarese al termine della stagione in corso, ha dato il via a una ricerca serrata per il suo sostituto. Tra i nomi che circolano con insistenza, emerge quello di una figura ben nota nel panorama calcistico tedesco: Xabi Alonso, l’attuale allenatore del Bayer Leverkusen.

Alonso non è solo un nome, ma una garanzia di eccellenza, come dimostra il suo percorso fino a ora imbattuto in tutte le competizioni con il Leverkusen, squadra che guida con maestria nel campionato tedesco. Il suo operato non è passato inosservato, attirando l’attenzione del gigante di Monaco, che vede in lui il perfetto artefice per l’avvenire del club.

La caccia al tecnico spagnolo non è, tuttavia, priva di cifre da capogiro. Per assicurarsi le sue qualità, il Bayern è disposto a spingersi oltre ogni limite finanziario, con la possibilità di offrire un ingaggio da capogiro. Parliamo di uno stipendio che sfiora i 23 milioni di euro annuali, cifra che posizionerebbe Alonso tra gli allenatori più pagati del globo, superato soltanto da icone del calibro di Pep Guardiola del Manchester City e Diego Simeone dell’Atletico Madrid. Un salto economico notevole per Xabi, che vedrebbe quadruplicati i suoi attuali emolumenti.

Non solo i bavaresi su Xabi Alonso

Non è solo il Bayern, però, ad avere occhi per l’ex regista del centrocampo. Anche il Liverpool, club dove Alonso ha lasciato un’impronta indelebile come giocatore, si mostra interessato al suo profilo. I Reds sono a loro volta alla ricerca di un nuovo allenatore, data la decisione di Jurgen Klopp di concedersi un anno sabbatico al termine della stagione. Il fascino di un ritorno ad Anfield potrebbe rappresentare un’ulteriore tentazione per lo spagnolo.

Nel caso in cui il corteggiamento con Alonso non andasse in porto, il Liverpool ha già sondato altre piste, come quelle che conducono a Ruben Amorim e Julian Nagelsmann, due tecnici di grande prospettiva e abili nello scacchiere tattico.

La situazione è dunque in evoluzione, con tutti i riflettori puntati sul futuro di Xabi Alonso. Che si tratti del Bayern Monaco o del Liverpool, è chiaro che il valore dell’allenatore spagnolo è riconosciuto a livello internazionale, e qualsiasi sia la sua prossima destinazione, si può essere certi che la sua presenza avrà un impatto significativo sul progetto sportivo della squadra che sarà abile e fortunata abbastanza da assicurarselo. Nel mondo del calcio, dove strategie e passione si intrecciano, la saga di Alonso si annuncia come uno degli intrecci più avvincenti dell’estate calcistica.